La green economy continua a correre: nel 2011 +30%

| 26 marzo 2012 | 0 Commenti

La  non ferma la sua corsa. Nel corso del 2011, il valore finanziario di tutto il comparto composto da eolico, solare e biocombustibili ha segnato una netta crescita del 30%, con un fatturato che è passato dai 188 miliardi di dollari del 2010 ai 246 dell’ultimo anno.

Secondo il rapporto 2012 pubblicato dalla statunitense CleanEdge, sono ancora eolico e solare a guidare questa corsa mondiale: il vento ha permesso l’installazione di 41,6 GW in tutto il mondo, con la Cina in testa su tutti i Paesi con il 40% dell’installato, mentre il fotovoltaico ha sfondato i 26 GW di installato soltanto nel 2011, con un aumento del 69% rispetto all’anno precedente (15,6 GW). Anche il fatturato ha segnato un forte incremento, passando dai 60 ai 70 miliardi totali. E a crescere sono anche gli investimenti sul settore stanno continuando a crescere: sempre secondo CleanEdge, il 23% dei venture capital negli Usa punta alle aziende della green economy e anche gli investimenti pubblici si stanno indirizzando verso questo settore.

Fonte: Zeroemission.tv

Categoria: news

Lascia un commento

devi essere registrato per commentare.