Assegnate tutte le risorse finanziarie disponibili per l’Avviso pubblico CSE – Comuni per la sostenibilità e l’efficienza energetica

| 8 settembre 2014 | 0 Commenti

CSE-Poi-EnergiaÈ stata completata l’assegnazione delle risorse finanziarie pari a 15M€, previste dall’Avviso pubblico CSE – Comuni per la sostenibilità e l’efficienza energetica (decreto 24 giugno 2014).
L’Avviso pubblico agevola con contributi a fondo perduto progetti di efficientamento e/o produzione di energia da FER sugli edifici delle Amministrazioni comunali delle Regioni Convergenza che, secondo le prescrizioni di una diagnosi energetica effettuata preliminarmente, hanno acquisito tramite il Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA) i prodotti e i servizi indicati dallo stesso (categorie e prodotti della Tabella Prodotti POI e Capitolati Speciali POI).

In poche settimane sono state ammesse istanze per l’intero importo di 15 milioni di euro, che costituivano la dotazione finanziaria complessiva. Sono stati oltre 240 i Comuni ad essersi registrati sulla piattaforma informatica per la presentazione delle richieste di concessione del contributo al MiSE DG MEREEN, Autorità di Gestione del POI, e oltre 150 istanze sono state ammesse alle agevolazioni.

Lo sportello per la presentazione delle domande tramite la piattaforma informatica http://cse.mise.gov.it non consentirà quindi alle amministrazioni comunali di caricare ulteriori istanze.

Si registra una preponderanza di spesa sulla produzione di energia rispetto all’efficientamento energetico. La tecnologia di maggiore interesse risulta essere stata il fotovoltaico.

 

Fonte: L’Autorità di Gestione | Dirigente Divisione IX

Tags: , , , , ,

Categoria: Le Buone Pratiche

Lascia un commento

devi essere registrato per commentare.